http://ad.zanox.com/ppc/?24071337C99788162T

Una passeggiata all’Isola

febbraio 26th, 2018 by milanoisola Categories: News, Progetti No Responses

Continuando nella nostra carrellata dei progetti proposti per il bilancio partecipativo nell’ambito del Municipio 9, segnaliamo anche questa proposta che, pur non essendo entrata nella top list, affronta un tema che sta molto a cuore a noi isolani: piazza Minniti.

Non è la prima volta che ci si ragiona sopra. Questa piazza nel cuore del quartiere, che al momento sembra più un “largo”, assolve a diverse utili funzioni, ma completamente a scapito dell’estetica e soprattutto della sua vivibilità da parte degli abitanti. E proprio adesso che si sta intervenendo sulla riqualificazione delle piazze cittadine, a cominciare da piazza Archinto, ci pare un peccato che questa sia stata esclusa. Anche se sappiamo fin troppo bene quale sia il motivo.

Eh già, piazza Minniti non è solo un comodo parcheggio, ma è soprattutto la sede del mercato bisettimanale dell’Isola, il cui spostamento è quasi un caso di stato. Ad ogni modo ci sembra utile segnalare questa proposta di riqualificazione, si sa mai che un giorno le contingenze cambino e si torni a ragionarci su.

Concretamente il progetto prevede la creazione di un’area pedonale in piazza Tito Minniti (con panchine, alberi e aiuole) consentendo il passaggio per le auto provenienti da via De Castillia facendole confluire  in via Garigliano e infine defluire in piazzale Lagosta.
Bisognerebbere rendere ZTL il tratto di Via Borsieri da Piazza Tito Minniti a Piazzale Segrino garantendo l’accesso solo agli autorizzati (taxi, veicoli diretti alle proprietà, etc). Il controllo accessi andrà monitorato con telecamere.

Sarebbe invece consentito l’attraversamento veicolare di via Borsieri in via Porro Lambertenghi (senza limitazioni).

I benefici indicati dal proponente sarebbero principalmente l’aumento della qualità di vita nel quartiere e la riduzione di traffico e inquinamento. Aggiungiamo noi: se fossero previste telecamere per far rispettare il divieto verrebbero salvaguardati anche i posti auto sulle aree riservate ai residenti. E senza chiamare i vigili che comunque non escono mai.

Segui la proposta sul sito del Comune.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: