http://ad.zanox.com/ppc/?24071337C99788162T

Cartopoetica. Libri (o)scuri, pazzie, humor nero

agosto 26th, 2018 by milanoisola Categories: No Responses
Quando:
27 ottobre 2018@15:30–17:30 Europe/Rome Fuso orario
2018-10-27T15:30:00+02:00
2018-10-27T17:30:00+02:00
Dove:
L'Osservatorio Figurale
Contatto:
MAILTO:noreply@facebookmail.com

Cos’è quest’attrazione per la paura, il mistero e la morte? Quanto spazio hanno questi temi nell’informazione e nelle forme di intrattenimento più popolare?
Cosa arriva ai bambini? Come sempre, la buona letteratura ci aiuta ad interrogarci e a metterci in relazione con il mondo. A partire da alcuni albi illustrati molto diversi tra loro, affronteremo il nero da vari punti di vista, passeggiando sui terreni del tragico e del comico.
Poi ci guarderemo in faccia, giocheremo e, attraverso azioni di gruppo, costruiremo il nostro libro (o)scuro.

CHI _ Silvia Geroldi progetta e conduce laboratori espressivi per bambini, famiglie e adulti, collaborando con scuole, librerie, biblioteche, associazioni e professionisti che, a vario titolo, concorrono allo sviluppo armonico e consapevole delle persone. Ha scritto il libro Haiku. Poesie per quattro stagioni più una, ed. Lapis, con le illustrazioni di Serena Viola.

DOVE_ L’Osservatorio Figurale è uno storico atelier artistico del quartiere Isola, luogo di incontri tra discipline e persone, immagini e parole.

COSA_ I laboratori di CARTOPOETICA sono occasioni di formazione esperienziale per gli adulti e momenti di gioco per i bambini. Durante il ciclo 2018-2019, attraverso un percorso attivo tra albi illustrati e testi d’autore, i partecipanti contribuiranno a dare vita alla costruzione di un libro collettivo.
È possibile iscriversi all’intero ciclo o ai singoli appuntamenti.
Tutti i materiali sono forniti.

L’OSSERVATORIO FIGURALE
Via Pietro Borsieri, 12 cit.105 – Milano
MM5 GARIBALDI o ISOLA

INFO, COSTI E PRENOTAZIONI:
tel. 3200576383
mail: annalisaguarino1@gmail.com

https://www.facebook.com/events/2129794097347443/

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: